Sparatoria al concerto di George Clinton, un morto

E' di un morto e tre feriti la tragica e incredibile conseguenza di una sparatoria avvenuta al concerto che George Clinton stava tenendo a Cleveland.

Il Godfather of Funk, che fu la mente dei Parliament e dei Funkadelic tra gli anni Settanta e primi Ottanta, è solista dal 1981. Clinton era impegnato alla manifestazione "Unity in the park" al Luke Easter Park quando improvvisamente in mezzo al pubblico è scoppiata una rissa. Il sergente di polizia Sammy Morris ha riferito che "qualcuno in mezzo al pubblico ha estratto una pistola e ha sparato varie volte". Il bilancio è di un morto, un ragazzo di sedici anni colpito al capo e spirato sul posto, e tre feriti, due dei quali raggiunti da colpi alle gambe mentre una ventenne è rimasta ferita al collo. Lo sparatore è ancora in fuga. .Esattamente 6 mesi fa era stato trovato cadavere, presso il suo appartamento in Florida, George E. Clinton Jr., il figlio del musicista. Nello scorso dicembre il veterano musicista aveva citato in tribunale i Black Eyed Peas per il controverso utilizzo di un campionamento estratto da una sua incisione: nello specifico, il Godfather of Funk aveva individuato l'irregolarità in un remix del brano del collettivo pop-rap losangeleno, "Shut up", in origine pubblicato nel 2003. Il sample incriminato sarebbe stato illegalmente prelevato dalla sua "(Not just) Knee deep", in origine inserita nell'album "Uncle Jam wants you" del 1979.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.