Musica e brands, Coca-Cola investe nel talent scouting

Presenza sempre più incisiva, e su molteplici fronti, nell'ambito del business musicale, Coca-Cola si lancia nel talent scouting a livello mondiale. Punto di partenza e strumento operativo della nuova iniziativa è un accordo con la Web company Music Dealers, operante nel campo della "music discovery" e delle licenze musicali, e di cui il colosso di Atlanta ha acquisito una quota di partecipazione: uno dei primi progetti congiunti delle due società, anticipa il settimanale Billboard, coinvolge il cantautore, produttore e rapper britannico Taio Cruz, che sceglierà personalmente tra gli artisti associati al programma di Music Dealers i tre incaricati di remixare la sua canzone "Higher". La partnership Coca-Cola - Music Dealers mira anche a sfruttare le potenzialità di una ampia community di artisti: il  jingle della bevanda inciso dagli inglesi One Night Only, "Can you feel it tonight", è la cover di un brano degli svedesi You Say France & I Whistle (che grazie a questa opportunità si sono creati una propria etichetta discografica e hanno potuto organizzarsi il primo tour europeo). "I nostri valori sono perfettamente allineati", spiega il presidente di Music Dealers Eric Sheinkop a proposito della partnership con Coca-Cola. "Il nostro obiettivo consiste nel promuovere artisti indipendenti e condividerne la musica con i fan di tutto il mondo".

Le iniziative musicali di Coca-Cola possono ovviamente far affidamento su un marchio conosciuto in tutto il mondo e molto forte anche sul fronte dei social media (33 milioni di seguaci su Facebook). Oltre ad avere stipulato accordi con imprese come Napster, Myspace, Amazon e Live Nation, il brand si è spesso legato ad artisti famosi; il 22 marzo scorso i Maroon 5 si sono fatti riprendere per 24 ore sul suo sito durante una seduta di registrazione finalizzata alla creazione di una nuova canzone in studio, mentre due anni fa Cee-lo Green, Patrick Stump dei Fall Out Boy, Brendon Urie dei Panic! At The Disco , Travis McCoy dei Gym Class Heroes e Janelle Monae hanno creato su commissione un jingle per la sua nuova campagna pubblicitaria; i Daft Punk, infine, hanno firmato una linea "custom" della popolarissima bevanda.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.