Annunciata la Amy Winehouse Foundation

Annunciata la Amy Winehouse Foundation

Presto nascerà una fondazione intitolata ad Amy Winehouse. Ne ha parlato, sebbene ovviamente ancora sconvolto per l'improvvisa perdita della figlia, Mitch, il padre dell'artista. Mitch, che alterna la sua attività di conducente di taxi con quella di cantante jazz, ha affermato che l'ente, probabilmente denominato Amy Winehouse Foundation, aiuterà tossicodipendenti ma non solo. Mitch infatti vorrebbe allargare l'attività ai bambini e ai cavalli e, se sarà possibile, a una clinica per trattare le dipendenze. L'uomo è parso molto sensibile per quanto riguarda la "rehab" e ha affermato che sarà aiutato dal parlamentare Keith Vaz. Il parlamentare, d'origine yemenita, è un laburista. Mitch, dopo la cremazione presso l'Edgwarebury Cemetery di Londra, ha aggiunto che la figlia è morta felice. Amy, ha riferito il genitore che si trovava a New York col cugino Michael quando è stato raggiunto dalla tragica notizia, non si drogava più e da tre settimane aveva smesso di bere; inoltre era innamorata del fidanzato Reg Traviss.





Contenuto non disponibile







Intanto, mentre nella prossima Top 10 britannica l'artista entrerà sia con "Back to black" sia con l'accorpamento "Back to black"/"Frank", Amy tornerà anche nella Top 10 USA; nella chart a stelle e strisce la scomparsa artista ha venduto 37.000 copie di "Back to black" e spunterà al numero nove.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.