Il nipote di Bob Dylan diventa rapper

Pablo Dylan, quindici anni, nipote di Bob Dylan, si è appena buttato nel campo del rap. Il ragazzo è figlio di Jesse Dylan, 45 anni, nato dal matrimonio del menestrello di Duluth con  Sara Lownds Dylan. La donna (Shirley Marlin Nozinsky) fu la prima moglie di Bob; i due furono sposati dal novembre 1965 al giugno 1977. Sara avrebbe ispirato almeno due canzoni di Bob, "Sad eyed lady of the Lowlands" e "Sara". Pablo ha da poco pubblicato il mixtape "10 minutes" e ha detto ad AllHipHop: "Considero Bob il Jay-Z dei suoi tempi. Sicuramente ha un retaggio che molte persone guardano con rispetto; gli piace la mia musica e gli voglio un sacco di bene. Ovviamente facciamo due cose ben diverse, e non voglio che la gente mi prenda in considerazione per ciò che lui ha fatto. Ovviamente facciamo due generi molto diversi, e non voglio che la gente mi prenda in





Contenuto non disponibile









considerazione per ciò che lui ha fatto anche se le cose che ho fatto sono sicuramente state influenzate da lui. Tutti quelli attorno a me mi influenzano, e io da lui ho appreso un sacco, anche solamente ascoltando i suoi dischi". Pablo ha recentemente stretto alleanza con Lil' Chuckee del "giro" di Lil Wayne; i due hanno registrato un duetto che sarà pubblicato prossimamente come singolo. Il ragazzo, che sta per compiere 16 anni, è un avido consumatore di rap e afferma d'essersi innamorato del genere ascoltando "The Eminem show" di Eminem. Bob Dylan ha da poco compiuto settant'anni e, quando non è in tour (cioé raramente) abita a Malibu, California.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.