Damon Albarn in Congo per un nuovo album

Damon Albarn in Congo per un nuovo album

Il già frontman di Blur e GorillazDamon Albarn registrerà un nuovo disco nella Repubblica Democratica del Congo: l'artista - in questi giorni impegnato nella messa in scena dell'opera "Doctor Dee" - muoverà alla volta del Paese africano con una squadra di produttori e tecnici del suono per registrare la sua nuova fatica in studio in soli sette giorni. Con il cantante e compositore londinese ci saranno Kwes, Totally Enormous Extinct Dinosaurs, i produttori Dan The Automator e Jneiro Jarel, il numero uno della XL Recordings Richard Russell, Marc Antoine e Jo Gunton.

Al progetto ha preso parte che l'organizzazione di associazioni non governative Oxfam, alla quale verranno devoluti parte dei proventi dalle vendite.
Non è la prima volta che il già collega di Graham Coxon sceglie il continente africano per fissare su nastro le proprie canzoni: l'artista nel 2002 coordinò i lavori per la realizzazione di "Mali music" nell'omonimo Paese subsariano, e - qualche anno dopo, in Nigeria - effettuò alcune registrazioni per il disco dei The Good, The Bad & The Queen.
Questo aggiornamento sembra contraddire le indiscrezioni che volevano Albarn pronto a tornare in attività coi Blur non appena terminato l'impegno a teatro con "Doctor Dee": benché l'ipotesi di entrare in studio non sia mai stata del tutto abbandonata, tanto il chitarrista Graham Coxon quanto il batterista Dave Rowntree hanno confermato come per un'eventuale ripresa dei lavori col gruppo non siano mai stati stilati piani precisi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.