Gli Strokes, la conferma: 'Siamo già tornati in studio'

Gli Strokes, la conferma: 'Siamo già tornati in studio'

Nonostante "Angles" sia stato pubblicato solo all'inizio di quest'anno, gli Strokes sono già tornati in studio per fissare su nastro nuove canzoni: a rivelarlo è stato il bassista Nikolai Fraiture, che aveva già anticipato a Rockol le intenzioni del gruppo durante l'incontro - tenutosi la scorsa settimana - in occasione dell'esibizione della band al Flippaut Alternative di Vigevano. "Sì, siamo già tornati in studio, e qualcosa - anche se poco - abbiamo fatto", ha ammesso il musicista: "Ogni volta che abbiamo almeno un paio di settimane libere amiamo andare in sala prove per cercare di comporre canzoni nuove senza lasciarle troppo decantare". Non credano i fan, tuttavia, di aspettarsi a breve un nuovo disco della band nei negozi: "Non credo che ci sia niente di 'urgente', almeno non nel senso nel quale in molto siano portati a pensare: è 'urgente' per quelle che sono le nostre abitudini nel comporre, ma non certo per avere presto in distribuzione un nuovo album. A noi piace catturare il momento, e per farlo ci siamo organizzati così".

Contenuto non disponibile


Riguardo ai rapporti tra i membri della band, a quanto pare burrascosi anche dopo la pubblicazione di "Angles", Fraiture ha voluto lanciare un segnale decisamente rassicurante: "In questo periodo stiamo affrontando il tour bene: viaggiamo insieme, ed è una bellissima sensazione".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.