Concerti, Low: unica data italiana a novembre a Milano

Concerti, Low: unica data italiana a novembre a Milano

I Low saranno in Italia per un'unica data del loro tour autunnale. La folk-rock band, che torna dal vivo dopo quattro anni d'assenza, si esibirà il prossimo 28 novembre ai Magazzini Generali di Milano. Il gruppo originario di Duluth, Minnesota, suonerà live non solo i successi che hanno costellato la sua carriera, ma anche i brani del nuovo album, "C'mon", firmato Sub Pop. Registrato ai Sacred Heart Studio di Duluth, una vecchia chiesa cattolica che vide anche i natali di "Trust" nel 2002, "C¹Mon" assorbe tutte i vantaggi di uno studio con un incredibile riverbero naturale, ed è stato prodotto da Matt Beckley, già collaboratore di artisti come Katy Perry e Avril Lavigne. I biglietti per assistere al concerto saranno disponibili dal 22 luglio su Tocketon al prezzo di 20 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali. I Low si formano a Duluth nel 1994. Il trio, composto dalla coppia Alan Sparkhawk e Mimi Parker (rispettivamente alla chitarra e alla batteria) e dal bassista John Nichols (poi sostituito, dopo il primo disco, da Zak Sally) debutta nel 1994 con l’album "I could live in hope" per poi raggiungere il successo – nel 1996 – con "The courtain hits the cast".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.