Cina: Baidu si accorda con le major e lancia uno shop musicale

Baidu, il motore di ricerca più popolare sul panorama Web cinese, ha stretto un accordo con le tre principali major - Universal Music, Warner Music e Sony Music - che gli permetterà di lanciare sul mercato asiatico uno shop musicale online: il servizio, battezzato One-Stop China, permetterà a tutti gli utenti che abbiano un indirizzo IP cinese di attingere al catalogo delle tre etichette, scaricando a pagamento mp3 perfettamente legali. Baidu, che in passato era stata citata in giudizio dalla associazioni di categoria di discografici - che accusavano la società di permettere ai propri utenti siti di download pirata attraverso la visualizzazione di deep link illegali nei risultati di ricerca, si è ripromessa di portare una ventata di legalità sul mercato della Repubblica Popolare, ad oggi uno dei più appettibili al mondo (con quasi mezzo miliardo di navigatori) ma al contempo uno dei più infestati dalla pirateria musicale. "Tutti i nostri utenti verranno dirottati su link legali", ha promesso l'amministratore delegato di One-Stop, Andrew Chan: "Credo che la nostra mossa possa portare al ravvedimento di tante piccolo e medie aziende: una volta compreso che la strada della legalità è quella da imboccare per continuare a fare affari, la filosofia di molte società cambierà. L'esempio del loro 'fratello maggiore', Baidu, sarà fondamentale sotto questo aspetto". Al momento il catalogo disponibile conta oltre mezzo milione di titoli, per la maggior parte appartenenti al repertorio locale, che però potrebbero a brevissimo raddoppiare non appena "sbloccati" quelli internazionali.

Music Biz Cafe, parla Davide D'Atri (presidente e ad di Soundreef)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.