Michele Zarrillo: 'Non sono un esordiente!'

Michele Zarrillo: 'Non sono un esordiente!'
“Nonostante sia arrivato al mio ottavo Festival, sono convinto che anche stavolta c’è qualcuno pronto a stupirsi di ritrovarmi fra i Campioni”. Michele Zarrillo, in un’intervista rilasciata al Giorno, cerca di scrollarsi di dosso l’etichetta di eterno debuttante. E in effetti, con un milione di dischi venduti, non lo si può certo definire un esordiente. Il brano scelto per Sanremo 2001 è “L’acrobata”, “uno dei pezzi più ispirati che mi sia mai trovato a condividere con il paroliere Vincenzo Incenzo – spiega Zarrillo -. L’ho scritto alle 5 di mattina in auto, di ritorno da un concerto: distrutto nel fisico ma felice nell’animo”. Michele definisce la canzone “fragile e riflessiva, che senza il richiamo di Sanremo avrebbe vita difficile”. “L’acrobata” è infatti un brano classico che verrebbe paradossalmente considerato controcorrente solo perchè “non strizza l’occhio alle radio”. (Fonte: Il Giorno – 27 dicembre 2000)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.