Una scandalosa biografia per Courtney Love: esce negli States "La vera storia"

Una scandalosa biografia per Courtney Love: esce negli States "La vera storia"
La vita "dissoluta" della rocker Courtney Love è il soggetto di una nuova biografia intitolata "The real story" ("La vera storia") scritta da Poppy Z. Brite, lo scrittore specialista in racconti sui vampiri e già autore di storie celebri come "Lost souls" e "Drawing blood." A partire dagli anni della scuola, il libro offre una panoramica sugli anni da adolescente di Courtney Love, definiti poi "con una forte inclinazione al crimine", raccontando le sue "gite turistiche" nel mondo dello strip-tease con esibizioni a Tokyo e a Taiwan, fino al suo attuale status di rockstar e attrice. Il libro contiene anche pagine tratte dal suo diario e lettere a Kurt Cobain, così come fotografie risalenti all'infanzia dei due, oltre naturalmente a quelle della loro bambina Frances Bean.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.