Talking Heads: la storia, i video

Talking Heads: la storia, i video

I Talking Heads (inizialmente un trio composto da David Byrne, Chris Frantz, Tina Weymouth) nascono nel 1974 a New York. Due anni dopo si unisce al gruppo Jerry Harrison, e nel 1977 la band firma un contratto con la Sire Records realizzando il  primo singolo “Love→ building on fire” nel febbraio dello stesso anno; il brano però non è contenuto nel disco d’esordio TALKING HEADS: 77. Il secondo album MORE SONGS ABOUT BUILDINGS AND FOOD (1978) segna l’inizio della lunga collaborazione con il produttore Brian Eno, reduce dall’esperienza dei Roxy Music. La sperimentazione continua nel 1979 con FEAR OF MUSIC e REMAIN IN LIGHT(1980), caratterizzato da sonorità più etniche

Contenuto non disponibile



Nel 1983 viene pubblicato SPEAKING IN TONGUES, che si rivela essere un grande successo commerciale, anche grazie al singolo “Burning down the house” che si piazza nella Top ten. Il tour di supporto viene immortalato nel documentario “Stop making sense” di Jonathan Demme, dal quale viene ricavato anche un disco dal vivo. LITTLE CREATURES (uscito ne1985), segna la svolta verso sonorità più "roots" ,

Contenuto non disponibile


 mentre  NAKED (1988) è l' ultimo album pubblicato prima della separazione, avvenuta nel 1991.

Contenuto non disponibile



Leggi qui
la biografia completa dei Talking Heads.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.