Midem 2012: nuove date (per il Midem Net), nuovi spazi, nuovi prezzi

Bruno Crolot, ex dirigente della Sony Music francese che dal dicembre del 2010 ha assunto la direzione del Midem di Cannes, ha un piano articolato per cercare di frenare il calo di presenze alla manifestazione e rinsaldare i suoi legami con protagonisti vecchi e (soprattutto) nuovi dell'industria musicale. In un'intervista esclusiva concessa al settimanale inglese Music Week ha anticipato alcune novità essenziali previste per l'edizione che avrà luogo tra il 28 e il 31 gennaio 2012, a iniziare da uno spostamento di calendario (da molti invocato) per il Midem Net: il keynote speech del seminario dedicato alla musica digitale non avrà più luogo di sabato ma di lunedì, dunque nel pieno della manifestazione che comincia tradizionalmente di domenica. Cambieranno anche l'ingresso al Palais (trasferito nella zona della "Riviera") e la disposizione interna di stand e spazi espositivi, concentrati sui primi due piani dell'edificio al fine di creare un mercato "più intenso e vivace". Nuovi spazi saranno dedicati agli artisti emergenti, che in una zona denominata D2F Camp (Direct To Fan Camp) avranno modo di esibirsi davanti alla platea di professionisti e addetti ai lavori che frequentano il Midem. Un'altra area chiamata Innovation Factory sarà invece messa a disposizione delle società tecnologiche (Internet company, aziende di telecomunicazione. ecc.) sempre più presenti alla fiera francese e sempre più importanti nell'economia del music business. Cambierà anche l'offerta di musica dal vivo, con showcase e concerti (di artisti internazionali importanti, promette Crolot) spostati dagli hotel della Croisette nell'ambito di un music festival aperto al pubblico e localizzato in un'unica venue. "Vogliamo dimostrare che la musica è un collante che tiene insieme l'industria, e desideriamo che la gente sia coinvolta molto più strettamente nel Midem di quanto sia stata in passato", conclude il neo direttore annunciando anche un aggiustamento delle tariffe d'ingresso al Palais: 295 euro per studenti e band emergenti, 495 per coloro che acquistano i biglietti entro il 30 settembre (i prezzi salgono a 650 euro tra ottobre e metà novembre e a 795 euro da lì in poi).

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.