Time Warner rallenta la crescita: colpa di film e musica

Sempre più prossima alla fusione con AOL dopo l’approvazione accordata dalla Federal Trade Commission statunitense (vedi news), Time Warner è attualmente sotto budget a causa dei risultati poco brillanti conseguiti nell’ultimo trimestre dalle sue divisioni cinematografica e musicale. Lo ha ammesso la stessa società con un comunicato stampa diffuso in questi giorni che attribuisce il calo di prestazioni complessivo anche al rallentamento della raccolta pubblicitaria da parte delle sue emittenti televisive via cavo. Il fatturato al lordo di interessi, tasse e ammortamenti, secondo le stime degli analisti finanziari del gruppo, dovrebbe registrare un incremento dell’11 % per l’anno in corso, segnando una flessione di qualche punto percentuale rispetto alle previsioni avanzate nei mesi scorsi. I portavoce della corporation hanno ammesso che gli incassi cinematografici sono stati insoddisfacenti, e che la performance della divisione musicale è stata più debole del previsto, complice una partenza piuttosto lenta del mercato natalizio. Al contrario, i risultati sono stati buoni nel settore della carta stampata, dove Time Warner controlla testate come Time, People e Fortune.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Roberto Razzini (Warner Chappell Music Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.