Olimpiadi 2012, c'è la prima canzone. E' della figlioccia di Amy Winehouse

Olimpiadi 2012, c'è la prima canzone. E' della figlioccia di Amy Winehouse

In vista delle Olimpiadi, previste a Londra per l'estate del prossimo anno, è stata intanto presentata la canzone ufficiale che accompagnerà il lungo viaggio della torcia olimpica. La "Olympic torch relay song" è intitolata "Spinnin' for 2012", è stata composta da Speech Debelle, rapper londinese vincitrice dell'edizione 2009 del Mercury Prize ed è stata registrata da Dionne Bromfield e Tinchy Stryder. Dionne è la
quindicenne figlioccia di Amy Winehouse e, nonostante la giovane età, la cantante ha già pubblicato due album. Tinchy è un ventiquattrenne rapper londinese dalle origini ghanesi che sta per pubblicare il quarto album. "Spinnin' for 2012" sarà pubblicata come singolo il prossimo 25 luglio. Dionne ha detto: "Che onore far parte della storia olimpica del mio Paese, e com'è elettrizzante poter lavorare con Tinchy". "Good for the soul", il secondo album della giovane cantante, è stato pubblicato lo scorso 4 luglio e contiene questi brani:
"Yeah right" (ft. Diggy Simmons)





Contenuto non disponibile







"Good for the soul"
"Sweetest thing"
"Foolin'"
"Too soon to call it love"
"Ouch that hurt"
"If that's the way you wanna play"
"A little love"
"Time will tell"
"Get over it"
"Remember our love"
"In your own world"
"Don't make it true"
"Move a little faster"
"Spinnin' for 2012" (with Tinchy Stryder).
La ragazza ha intanto un nuovo impegno: è stata scelta come presentatrice del nuovo programma "Friday download" che in Gran Bretagna va in onda, per tutta l'estate e fino al prossimo settembre, su CBBC, il canale per giovanissimi della BBC.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.