Idooo e Digital Sicar: nuovi soci in Kiver

Kiver ha annunciato l'ingresso di due nuovi soci all'interno della holding di gruppo: si tratta di Idooo, un fondo di private equity facente capo alla famiglia Vannucci, e di Digital Sicar Investment SA, un 'seed capital' lussemburghese; entrambi sono avvenuti attraverso aumento di capitale. 
Nata nel 2004 come aggregatore di musica digitale indipendente e sviluppatasi come agenzia di riferimento per i progetti di music branding, Kiver è oggi un gruppo diversificato con competenze diverse nei settori del branded entertainment, dei social media e del performance marketing.

La crescita, che ha visto Kiver incrementare il fatturato del 300% nel 2010, è avvenuta anche separando il business della distribuzione  musicale (conferito in .Kiver Digital) da quello dei browser game (con Ofootball di Bangbite), ampliando l'offerta di servizi di marketing digitale e acquisendo Boomer nel 2010.

“L’esperienza maturata in questi anni al fianco delle aziende ci ha consentito di conoscere e interpretare al meglio le esigenze dei clienti e di formulare un’offerta completa e innovativa”, ha dichiarato Gianluca Perrelli, CEO di Kiver. “Le acquisizioni realizzate e l’ingresso di nuovi soci finanziari ci garantiscono nuovi stimoli per raggiungere obiettivi sempre più elevati”. 

“L’investimento  che Idooo ha effettuato nella Holding del gruppo Kiver è motivato dalla volontà della mia famiglia di diversificare le proprie attività in un settore innovativo ed in forte crescita quale è internet”, ha commentato Alessandro Vannucci, Presidente di Idooo. “Kiver rappresenta una realtà ormai affermata nel panorama web italiano e crediamo che la combinazione tra l’esperienza di chi viene da un settore tradizionale e le competenze di un team dinamico e motivato come quello di Kiver possa generare un valore importante per tutti gli stakeholders dell’azienda.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.