Biffy Clyro: "La prossima volta chiederemo un asino nel backstage"

 Biffy Clyro: "La prossima volta chiederemo un asino nel backstage"

Nonostante il successo, i Biffy Clyro non si sentono per nulla delle star e non vogliono essere inglobati nel gruppo dei VIP. Il trio capitanato da Simon Neil non ha mai fatto capricci o richiesto allestimenti al limite dell'assurdità per i propri camerini durante la partecipazione agli ultimi festival estivi. "Non ci consideriamo nè famosi nè arrivati e non siamo tipi da molte pretese, Spesso rimangono stupiti per la nostra semplicitò e la prossima volta, per lasciare tutti a bocca aperta, chiederemo di trovare nel backstage un cavallo, o ancor meglio un asino. Veniamo dalla campagna, quale animale migliore che possa ricordare le nostre origini?", afferma la band. I Biffy Clyro hanno appena pubblicato "Revolutions // Live at Wembley", DVD realizzato con immagini dal vivo tratte dal loro concerto del 4 dicembre scorso nella capitale inglese. "Speriamo davvero che la nostra storia musicale possa incoraggiare chi, come noi, ha il sogno di diventare musicista ed ha la possibilità per lavorarci su", dice Neil. I Biffy Clyro si sono esibiti lo scorso week end Milton Keynes Bowl di Londra insieme ai Foo Fighters.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.