Treni all'Alba: è '2011 A.D.' il nuovo album

 

Si intitola "2011 A.D." il nuovo album dei Treni all'Alba, il secondo della loro carriera musicale e il primo in uscita per la INRI, neo etichetta discografica di Torino.

Il disco, in arrivo dopo il precedente "Folk destroyers", contiene nove brani che ruotano intorno al concetto di "apocalisse della quotidianità" ed è stato registrato ad Aosta, presso il "Milhouse recording studio" ad opera dell'ingegnere del suono nonché chitarrista della band, Paolo Carlotto, mentre le parti di batteria sono state registrate con Tino Paratore, presso il suo studio “Il Cerchio Perfetto” di Torino. Il missaggio e la masterizzazione sono stati infine affidati a Mauro Tavella (fonico live per .Linea 77 e Africa Unite e membro dei Monuments), con la collaborazione di Madaski (Africa Unite, musicista e produttore).
La band, formata da Paolo Carlotto, chitarra acustica ed elettrica, Sabino Pace, pianoforte e tastiera, Daniele Pierini, chitarra acustica ed elettrica e Felice Sciscioli, batteria, è al momento in tour per promuovere il disco pubblicato lo scorso 7 giugno e sta progettando inoltre alcune collaborazione con artisti torinesi ed italiani, sonorizzazioni live e spettacoli teatrali di vario genere.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.