Classifiche UK, al numero 1 va '4' di Beyoncé. Entra Ludovico Einaudi

Classifiche UK, al numero 1 va '4' di Beyoncé. Entra Ludovico Einaudi

Dopo aver domato la folla del festival di Glastonbury, cosa che va a suo merito perché il pubblico della grande kermesse non è certo di bocca buona ed è anzi piuttosto rockettaro, Beyoncé ha domato anche la chart del Regno Unito. Il suo nuovo album, "4", che secondo alcuni negli USA è destinato a funzionare solo relativamente, schizza al numero uno mentre "Born this way" di Lady Gaga, che la scorsa settimana era tornato al vertice, arretra al numero tre. Fissa ed inamovibile al 2 c'è "21" di Adele, che proprio nelle scorse ore ha affermato che desidererebbe pubblicare un disco acustico come sua prossima mossa. Al 4, grazie al rinnovato interesse scaturito per il loro nuovo tour britannico, c'è "Progress" dei Take That mentre la cinquina di testa viene chiusa da "19" di Adele. Da notare che "19" giunge alla centoventesima settimana di presenza. Due sono le nuove entrate nella parte inferiore della Top 10. La prima è costituita da "Revolutions/Live at Wembley" degli scozzesi Biffy Clyro (9), la seconda da "The future is medieval" (10) dei Kaiser Chiefs. "Who you are" di Jessie J è al numero 6 dopo 18 settimane, "Deleted scenes from the cutting room" della 30enne olandese Caro Emerald (Caroline Esmeralda van der Leeuw) al 7, "Doo-wops & hooligans" di Bruno Mars all'otto. "In your dreams" di Stevie Nicks debutta al 14, "Gold cobra" dei Limp Bizkit al 30, la compilation "Islands-Essential" di Ludovico Einaudi al 34 mentre dalle profondità oceaniche delle chart torna a galla, dopo 135 settimane di presenza, "I am...Sasha Fierce" di Beyoncé che spunta al numero trentotto.
Consulta qui la classifica UK di questa settimana

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.