NEWS   |   Classifiche / 04/07/2011

Classifiche UK, al numero 1 va '4' di Beyoncé. Entra Ludovico Einaudi

Classifiche UK, al numero 1 va '4' di Beyoncé. Entra Ludovico Einaudi

Dopo aver domato la folla del festival di Glastonbury, cosa che va a suo merito perché il pubblico della grande kermesse non è certo di bocca buona ed è anzi piuttosto rockettaro, Beyoncé ha domato anche la chart del Regno Unito. Il suo nuovo album, "4", che secondo alcuni negli USA è destinato a funzionare solo relativamente, schizza al numero uno mentre "Born this way" di Lady Gaga, che la scorsa settimana era tornato al vertice, arretra al numero tre. Fissa ed inamovibile al 2 c'è "21" di Adele, che proprio nelle scorse ore ha affermato che desidererebbe pubblicare un disco acustico come sua prossima mossa. Al 4, grazie al rinnovato interesse scaturito per il loro nuovo tour britannico, c'è "Progress" dei Take That mentre la cinquina di testa viene chiusa da "19" di Adele. Da notare che "19" giunge alla centoventesima settimana di presenza. Due sono le nuove entrate nella parte inferiore della Top 10. La prima è costituita da "Revolutions/Live at Wembley" degli scozzesi Biffy Clyro (9), la seconda da "The future is medieval" (10) dei Kaiser Chiefs. "Who you are" di Jessie J è al numero 6 dopo 18 settimane, "Deleted scenes from the cutting room" della 30enne olandese Caro Emerald (Caroline Esmeralda van der Leeuw) al 7, "Doo-wops & hooligans" di Bruno Mars all'otto. "In your dreams" di Stevie Nicks debutta al 14, "Gold cobra" dei Limp Bizkit al 30, la compilation "Islands-Essential" di Ludovico Einaudi al 34 mentre dalle profondità oceaniche delle chart torna a galla, dopo 135 settimane di presenza, "I am...Sasha Fierce" di Beyoncé che spunta al numero trentotto.
Consulta qui la classifica UK di questa settimana

Scheda artista Tour&Concerti
Testi