Superheavy di Mick Jagger: altri dettagli sull'album di debutto

Superheavy di Mick Jagger: altri dettagli sull'album di debutto

Sono emersi ulteriori particolari sull'album di debutto dei Superheavy, dream band capitanata dal Rolling Stone Mick Jagger della quale fanno parte, tra gli altri, Dave Stewart (Eurythmics), Joss Stone, Damian Marley e A.R. Rahman: benché il disco, ad oggi, non abbia ancora un titolo ufficiale, è ormai certo che il primo estratto sarà battezzato "Miracle worker". "Tutto è iniziato con idee sparse", ha dichiarato Jagger: "Qualche riff di chitarra, e qualche verso slegato da un testo completo. Non è il modo di lavorare al quale sono abituato, perché trovarsi in una stanza a improvvisare è sempre bello e divertente, ma quando entri un studio a registrare devi avere le idee chiare, o - per lo meno - una bozza della canzoni che vuoi fissare su nastro. La cosa, però, ha iniziato a funzionare da subito, e anche bene. Ci si trovava tutti insieme a scrivere, e subito dopo ad arrangiare. Anche le jam ero ordinate e coerenti, e questo ci ha permesso di chiudere i brani in tempi relativamente molto rapidi". Jagger, tuttavia, non ha dimenticato i suoi fan storici, invitandoli a non snobbare a propri il suo nuovo progetto: "Se vi piacciono i Rolling Stones, nella musica dei SuperHeavy troverete sicuramente canzoni adatte ai vostri gusti", ha riferito Sir Mick, "Ne troverete anche altre decisamente più strane, ma ascoltatele comunque, perché potrebbero piacervi parecchio". Nel disco sarà infatti anche inclusa una canzone in lingua urdu intitolata "Satyameva Jayate", ovvero "Solo la verità trionfa". Jagger, al proposito, ha detto: "Una sera Rahman è tornato davvero tardi. Era tutto bello contento e ha detto: 'Ho la mia canzone'. Io sono riuscito a cantare una riga in urdu. Ma una sola".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.