Torino, i Punkreas accusano: 'Aggrediti in hotel dai Carabinieri'

Torino, i Punkreas accusano: 'Aggrediti in hotel dai Carabinieri'

Una parte dei Punkreas (insieme al rapper Anti) è stata protagonista di un'aggressione all'Euro Motel di Nichelino, dove - insieme ad altri artisti - era stata alloggiata dopo la propria esibizione al Traffic Free Music Festival. Stando alla ricostruzione del Corriere della Sera di quanto accaduto, due elementi della band di Parabiago, il Paletta e Gango, insieme al fonico Gianluca Amen, stavano commentando - alle 3 e 30 - in una delle camere loro assegnate la serata. Improvvisamente, del gas urticante sarebbe stato pompato nella stanza occupata dai tre da sotto la porta, dietro la quale - secondo quando riferito dagli interessati - si erano raccolto un numero non precisato di persone con intenzioni "poco amichevoli". Spaventati dal gas, il tre si sarebbero chiusi in bagno, sigillando con asciugamani bagnati il vano occupato d'urgenza. Dopo dieci minuti, usciti finalmente in corridoio, i tre non avrebbero trovato nessuno. I loro compagni di band però, nel tentativo di aiutarli, qualcuno avrebbero trovato: nello specifico, nei minuti più concitati, il rapper Anti - unitosi ai Punkreas per soccorrere il terzetto ostaggio della propria camera - sarebbe stato "schiaffeggiato e malmenato da tre militari in borghese muniti di manganelli". I carabinieri (chiamati dalla band dopo l'aggressione) giunti sul posto hanno in effetti appurato lo presenza, nella stessa struttura alberghiera, dei colleghi dei battaglioni mobili di Veneto e Alto Adige, impegnati in questi giorni in Val di Susa: il verbale stilato dai militari parla di "un diverbio tra i due gruppi per futili motivi". Nessuna delle parti ha sporto querela. La pattuglia intervenuta sul posto ha escluso che il gas utilizzato per l'assalto alla stanza dei Punkreas possa essere stato quello lacrimogeno in dotazione all'Arma, appurando tuttavia l'utilizzo di una sostanza gassosa non meglio identificata. Tanto i membri della band quanto il rapper Anti - il racconto dei quali è ancora al vaglio delle autorità torinesi - hanno rifiutato le cure mediche, negando ogni addebito: "Nessuno si è lamentato di rumori alla reception, non ci spieghiamo tutto questo. Quanto è successo è vergognoso, ci indigna".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.