E' in lingua urdu una canzone del supergruppo di Mick Jagger

E' in lingua urdu una canzone del supergruppo di Mick Jagger

E' in lingua urdu una delle canzoni dei SuperHeavy, il bizzarro supergruppo assemblato da Mick Jagger. La formazione, come riportato da Rockol lo scorso 23 giugno, pubblicherà l'album d'esordio nel corso del prossimo settembre. Il disco sarà anticipato dal singolo "Miracle worker". Il brano in urdu è naturalmente opera della componente indiana del gruppo, A R Rahman. Il 45enne compositore, nome completo Allah Rakha Rahman, come noto è uno dei più prolifici autori di soundtrack del mondo. Anche definito il "Mozart di Madras", nato a Chennai, Tamil Nadu, AR è figlio di R. K. Shekhar, anch'egli compositore di musiche per film. La canzone interpretata dal frontman dei Rolling Stones è intitolata "Satyameva Jayate", ch esignifica "solo la verità trionfa". Jagger ha detto: "Una sera Rahman è tornato davvero tardi. Era tutto bello contento e ha detto: 'Ho la mia canzone'. Io sono riuscito a cantare una riga in urdu. Ma una sola". Con Sir Mick ci sono Dave Stewart (Eurythmics), Joss Stone, Damian Marley e -appunto- Rahman. Le registrazioni sono state effettuate a Los Angeles, in Francia, a Cipro, a Miami ed in India. La lingua urdu - parola di origine turcomongola - è attualmente la lingua nazionale del Pakistan e, con l'hindi e l'inglese, lingua ufficiale dell'amministrazione nazionale indiana.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.