La francese Thomson lancia il più grande database musicale della rete

Più di otto milioni di file audio e di videoclip musicali rintracciabili attraverso un motore di ricerca specializzato entro la fine dell’anno: è questo l’obiettivo dichiarato di Singingfish.

com, una società di Seattle recentemente passata in mano francesi (alla Thomson Multimedia) e che sostiene di gestire già oggi il più ampio database musicale disponibile sul Web, contenente circa la metà di tutti i file multimediali immessi in rete. Primo cliente ad usufruire del motore di ricerca, che Singingfish.com licenzia a terzi invece di utilizzare direttamente su un proprio portale, sarà un sito svizzero di lingua tedesca denominato Swiss-search.com e che ne impiegherà i servizi a partire dal primo trimestre del prossimo anno. Il software messo a punto dalla società americana consente di effettuare ricerche utilizzando le informazioni testuali contenute nei file video e musicali per risalire alle pagine Web in cui questi risiedono. I portavoce dell’azienda assicurano che dalle liste di canzoni e videoclip inserite nel database sono esclusi i file illegali: nelle directory non è contenuto, ad esempio, nessun file MP3 messo in circolazione da Napster. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.