Conclusa l’edizione 2000 di ‘Pigro - Omaggio a Ivan Graziani’

Conclusa l’edizione 2000 di ‘Pigro - Omaggio a Ivan Graziani’
Al Teatro Comunale di Teramo si è chiusa ieri sera 6 dicembre la terza edizione di "Pigro – omaggio a Ivan Graziani", evento organizzato dall'associazione "Pigro", fondata da Anna Bischi Graziani Nelle oltre quattro ore di spettacolo sul palco si sono avvicendati veterani della canzone italiana e internazionale e nuove proposte; da Vittorio De Scalzi, tastierista dei New Trolls, a Eugenio Bennato, dal chitarrista brasiliano Irio De Paula a Giorgio Conte a Francesco Di Giacomo, cantante del Banco del Mutuo Soccorso, accompagnato per l'occasione dalle chitarre di Marco Poeta e Michele Ascolese.
Il Quartetto d’archi "Braga" di Teramo ha accompagnato nella sua esibizione Luigi Candelori, il giovane segnalato dall’Istituto musicale "Braga" che si è aggiudicato la chitarra Gibson prevista per uno dei tre chitarristi partecipanti al "Pigro 2000". Due targhe sono state consegnate come riconoscimento a Vincenzo Grieco, segnalato dalla testata "Chitarre" e dalla scuola Ciak di Roma, che ha proposto un pezzo sullo stile di Santana, e a Sergio De Agostini, segnalato dalla rivista "L'isola che non c'era", cimentatosi in due brani che lo hanno fatto apprezzare come virtuoso e come cantautore.
Tra le nuove proposte si sono esibiti Joe Damiani, che dopo collaborazioni come musicista con Mauro Pagani, Cristiano De André e Massimo Bubola ora canta con una sua band, e la giovane corista pescarese Libera, cimentatasi come solista in una rivisitazione della "Firenze" di Ivan Graziani. Con un altro brano storico del cantautore teramano, "Lugano addio", si sono misurati i tre componenti degli Hand Made, sodalizio proveniente da Ascoli Piceno, mentre Filippo Graziani, diciannovenne figlio di Ivan, ha dimostrato di essere pronto a calcare le orme del padre suonando la chitarra accompagnato, tra gli altri, dal fratello batterista Tommaso.
Nel corso della serata sono state consegnate a Emergency due chitarre appartenute a Ivan Graziani e ad Augusto Daolio, all'asta sul sito Internet www.qxl.it fino al 6 gennaio 2001: il ricavato sarà impiegato dall'associazione per la costruzione di un ospedale in Sierra Leone.
Prima della chiusura della serata, affidata alle melodie rom ed ebraiche mescolate dal gruppo Ziganamama, la conduttrice Paola Maugeri ha dato appuntamento all'anno prossimo.
Dall'archivio di Rockol - Le pillole di saggezza di Ivan Graziani
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.