Problemi al pancreas: 10 ore sotto i ferri per Chris Rea

Problemi al pancreas: 10 ore sotto i ferri per Chris Rea
Buona parte dello stomaco e del pancreas del chitarrista sono stati asportati durante un’operazione chirurgica durata dieci ore. “I medici pensavano avessi un tumore, e mi davano il 50% di possibilità di sopravvivere”, ha raccontato Rea; “Invece era una grave infiammazione, conseguenza del diabete. Mi hanno detto che in Gran Bretagna solo 100 persone cui hanno asportato il pancreas sono vive. Non dimenticherò mai la paura di mia moglie. Ora ringrazio di essere vivo: se qualcuno mi taglia la strada in macchina, non mi arrabbio più, non faccio che ringraziare il Cielo per il privilegio di essere ancora in circolazione”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.