Il rock si mobilita per Montserrat

Il rock si mobilita per Montserrat
Montserrat, oltre che perla dei Caraibi, è stata spesso rifugio dorato di varie rockstar in vacanza-lavoro: quelle stesse che oggi, di fronte alla tragedia che sta colpendo l'isola, già parzialmente incenerita e minacciata di essere ricoperta dalla lava del suo vulcano in eruzione, organizzano azioni a supporto dei suoi abitanti. Il 15 settembre si terrà alla Royal Albert Hall di Londra un concerto che prevede la presenza di Sting, Eric Clapton, Elton John, Mick Hucknall dei Simply Red, Paul McCartney e Mark Knopfler dei Dire Straits: i protagonisti concluderanno l'esibizione con una superjam tutti insieme. Per rafforzare l'impatto dell'iniziativa, Peter Filleul - ex Climax Blues Band - si recherà sull'isola insieme al suo vecchio gruppo e lo stesso giorno, accompagnato anche dai Burning Flames, dalla Bankie Banx and His Roots & Herbs e da diversi artisti del luogo, terrà un concerto gratuito.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.