DJ Craze vince per la terza volta il campionato dei DJ

DJ Craze vince per la terza volta il campionato dei DJ
Nel 1998 vinse per la prima volta il Technics World DJ Championships. Nel 1999 fu ancora il primo della classifica. Pochi giorni fa, al Millenium Dome di Londra, Dj Craze è stato decretato per la terza volta consecutiva vincitore del campionato dei DJ specializzati in scratch. Dietro di lui si sono classificati DJ Dexter e Mr Thing. Per festeggiare questa ennesima vittoria DJ Craze andrà in tour con una leggenda vivente per gli “scratchers” di tutto il mondo: gli Scratch Perverts. Nel frattempo la DMC, etichetta discografica inglese che sponsorizza il campionato di DJ, lo ha reclutato per realizzare un disco. L’album, “The Nexxsound”, è uscito da pochi giorni (in Italia è distribuito da Audioglobe) ed è un DJ set in cui per la prima volta la tecnica dello scratch, solitamente applicata all’hip hop e ai suoi ritmi, è stata accostata a un set in prevalenza di drum & bass.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.