DoCoMo entra in società con AT&T per i telefonini di terza generazione

Si è perfezionato, secondo i piani annunciati, l’ingresso della società di telefonia mobile giapponese NTT DoCoMo nel capitale della costituenda AT&T Wireless, emanazione della omonima società di telecomunicazioni statunitense (vedi news): l’azienda nipponica si è assicurata una quota del 16 % nel pacchetto azionario della nuova compagnia in cambio di 9,8 miliardi di dollari e della fornitura di know-how e risorse tecnologiche applicate allo sviluppo dei telefonini multimediali di terza generazione, settore in cui DoCoMo ha annunciato il suo debutto nel maggio prossimo. AT&T Wireless intende gestire il business dei cosiddetti cellulari 3 G in vista della loro utilizzazione come strumenti di diffusione di musica digitale scaricabile da Internet e di contenuti multimediali fruibili in streaming, sia attraverso le infrastrutture di comunicazione di sua proprietà che per mezzo delle reti ad alta velocità che sta attualmente sviluppando. Il presidente di DoCoMo Keiichi Enoki, tuttavia, ha dichiarato nei giorni scorsi (vedi news) di essere scettico sulle possibilità di impiegare i telefonini di terza generazione per trasportare grandi quantità di musica e di immagini in movimento, a causa della congestione che questo provocherebbe sulle reti di comunicazione attualmente disponibili.
Music Biz Cafe, parla Luca De Gennaro (Direttore VH1 Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.