Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 20/06/2011

UK, festival: tutto pronto per Glastonbury. Qui i video dei protagonisti

UK, festival: tutto pronto per Glastonbury. Qui i video dei protagonisti

In Gran Bretagna, si sa, le tradizioni sono importanti. Per Glastonbury, il festival più importante del Regno Unito, appuntamento immancabile per gli appassionati di rock e affini fin dal lontano 1970, ad osservare il protocollo sembra si siano messe anche le condizioni meteo, che minacciano - per il prossimo weekend, quando la Worthy Farm sarà invasa da centinaia di migliaia di appassionati - le classiche giornate di pioggia che tradizionalmente caratterizzano lo svolgersi della kermesse. Acqua e fango a parte - gli spettatori britannici sono attrezzatissimi, e lo stivale alto di gomma è ormai entrato nell'immaginario collettivo come la tenuta d'ordinanza del pubblico del "Glasto" - sono altissime le aspettative per gli headliner, ovvero i gruppi o gli artisti al quale spetterà il compito di chiudere le tre serate sul palco principale, il celeberrimo Pyramid Stage.
A dare il "la" alla tre giorni, venerdì 24, saranno gli U2: attesissimo dai fan - ancora memori dello sfortunato forfait al quale Bono e soci furono costretti lo scorso anno - quello dei quattro irlandesi promette di essere un set di fuoco e fiamme. E di effetti speciali, dato che la band di "Sunday bloody sunday" ha promesso di stupire tutti infrangendo una delle più importanti regole non scritte della manifestazione, ovvero quella di usare rigorosamente il palco messo a disposizione da Mr Eavis e dalla sua organizzazione. Effetti scenici a parte, di certo la band non farà mancare ai proprio fan tanto i vecchi cavalli di battaglia quanto hit più recenti come "Get on your boots"

Contenuto non disponibile


La serata centrale, quella di sabato, vedrà invece i Coldplay di Chris Martin tornare sulla ribalta più ambita dalle band britanniche e non solo. Recentemente avvistati dalle nostre parti - all'ultima edizione dell'Heineken Jammin' Festival - e freschi della pubblicazione del nuovo singolo "Every teardrop is a waterfall", la band è stata fortemente voluta dal patron della manifestazione Michael Eavis, che al proposito a dichiarato: "Questa band ha giocato un ruolo essenziale negli ultimi dieci anni di storia del 'Glasto'. Mi sono sempre sentito fiero nel vedere la loro popolarità crescere nel mondo, sono molto orgoglioso di loro. La loro apparizione all'edizione 2011 sarà il trionfante ritorno di un gruppo del quale tutti noi sentiamo di fare parte. I Coldplay sono uno dei più grandi fenomeni mai cresciuti su questi campi".

Contenuto non disponibile


Dulcis in fundo, ad un'artista non propriamente rock ma in ogni caso molto apprezzata dalla comunità musicale internazionale toccherà il compito di rimandare la platea alla prossima edizione del festival: sul Pyramid Stage, domenica sera, sarà di scena Beyoncé, che tornata di fresco sul panorama discografico con l'album "4" offrirà ai fan un set carico di soul e r'n'b dopo due serate all'insegna del rock.

Contenuto non disponibile


Tra le altre band sparse nell'immenso cartellone, non possono non essere segnalati i Primal Scream, vere e proprie colonne del brit rock, da anni icone di stile e imperdibili per chi apprezzi la musica con il marchio della "union jack"

Contenuto non disponibile


Morrissey, il già frontman degli Smiths e altro indiscutibile capostipite della scena musicale d'oltremanica

Contenuto non disponibile


...e BB King, il padrino del blues, che nonostante l'età non più giovanissima terrà alto il nome e l'onore delle dodici battute:

Contenuto non disponibile


Il festival, con ogni probabilità, non si svolgerà nel corso del prossimo anno, anche a causa delle concomitanza coi giochi olimpici in programma a Londra, per tornare però puntuale con l'edizione 2013, per la quale le preiscrizioni alla prevendita dei biglietti sono già aperte.
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!