Conclusa la sfida dell'SDMI agli hacker: vincono un americano e un finlandese

Conclusa la sfida dell'SDMI agli hacker: vincono un americano e un finlandese
Sono due i vincitori del concorso indetto dal comitato SDMI, che aveva sfidato hacker ed esperti informatici di tutto il mondo a violare i codici di protezione su cui l’organizzazione interdisciplinare sta lavorando allo scopo di tutelare i copyright musicali su Internet (vedi news). Si tratta di uno statunitense, William E. Palmer, e di un finlandese, Olli Parviainen, che riceveranno un premo di 5.000 dollari ciascuno per avere proposto un sistema di copia e di elusione dei “watermark” di protezione che non danneggia i file copiati e ne consente la riproduzione. Altri tentativi di “craccare” i file in questione, secondo l’SDMI, non si sono dimostrati altrettanto efficaci, anche se i ricercatori dell’università di Princeton e lo sviluppatore software Blue Spike sostengono di avere violato con successo tutti i sistemi anti-copia testati dalla Secure Digital Music Initiative. Tra questi ultimi, cinque in tutto, tre sono stati proposti separatamente da società come EMI, Philips e Verance.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.