La EMI trasferisce il quartier generale a New York?

La EMI Recorded Music potrebbe trasferire I suoi quartieri generali da Londra a New York. Secondo quanto divulgato, il “trasloco” avverrebbe nel primo trimestre dell’anno prossimo, con l’obbiettivo strategico di aumentare la quota di mercato negli Stati Uniti.
La EMI ha annunciato la notizia durante l’esposizione dei risultati finanziari del semestre terminato il 30 settembre scorso. In questo periodo, la casa discografica ha registrato una perdita di 44.5 millioni di dollari, a fronte di un guadagno 45,2 durante lo stesso periodo dell’anno precedente. Un rappresentante della EMI ha messo in relazione le perdite con i 61 millioni di dollari spesi per il fallito tentativo di fusione con la Time Warner.
Music Biz Cafe, parla Davide D'Atri (presidente e ad di Soundreef)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.