Concerti Fleet Foxes: tre date in Italia a novembre

Concerti Fleet Foxes: tre date in Italia a novembre

I Fleet Foxes saranno in Italia per tre date del loro tour europeo. La band di Seattle si esibirà dal vivo il 17 novembre all'Atlantico Live di Roma, il 19 novembre all'Estragon di Bologna e il 20 novembre al Teatro Smeraldo di Milano. Il gruppo capitanato da Robin Pecknold e Skyler Skjelset presenterà dal vivo non solo i brani del disco eponimo d'esordio, ma anche tutti i pezzi del nuovo album "Helplessness blues", uscito negli scorsi mesi. I biglietti per assistere ai live sono disponibili su Ticketone al prezzo di 25 euro per Roma e Bologna, mentre per Milano il costo degli ingressi è per la poltronissima centrale numerata 37 euro, per la poltronissima laterale numerata 32 euro,per la poltrona numerata 32 euro, per la prima balconata 27 euro. Ai prezzi vanno aggiunti diritti di prevendita ed eventuali commissioni aggiuntive.
Robin Pecknold e Skye Skjelset, americani di Seattle di ascendenze norvegesi, cominciano a suonare la chitarra e a scrivere canzoni insieme quando hanno appena undici anni. Nel 2006 fondano i Fleet Foxes insieme con il tastierista Casey Wescott, il bassista Christian Wargo (entrambi membri dei Crystal Skull, band di “soft electronica”) e il batterista Nick Peterson, poi sostituito da Joshua Tillman. Il primo demo se lo finanziano prosciugando le rispettive carte di credito, attingendo ai sussidi di disoccupazione e chiedendo aiuto finanziario ad amici e familiari: poco dopo ottengono un contratto discografico con la Sub Pop.

Dall'archivio di Rockol - Robin Pecknold racconta "Crack-up"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.