Clarence Clemons operato al cervello, condizioni in miglioramento

Il sempre aggiornatissimo sito Backstreets.com riferisce ulteriori dettagli sul decorso clinico di Clarence Clemons, storico sassofonista della E Street Band di Bruce Springsteen colpito nella giornata di ieri - contrariamente da quanto emerso nelle prima ore, quando si era parlato di infarto - da un violento ictus celebrale: l'artista, giunto in un non meglio precisato ospedale della Florida in gravissime condizioni, è stato sottoposto - nelle ore immediatamente successive al malore - a due operazioni al cervello. Rimasto incosciente fino a poche ore fa, ed ancora in condizioni molto gravi, l'artista sta tuttavia mostrando lievi segni di miglioramento: "Ieri eravamo tutti pronti al peggio", ha fatto sapere un (ovviamente) anonimo amico del "Big Man", presente durante le prime ore di ricovero, "Oggi, invece, abbiamo capito che i miracoli possono succedere. I suoi segni vitali hanno in un primo momento ripreso vigore. Poi lui ha ripreso coscienza, ed ha iniziato a muovere gli occhi verso di me, mentre gli parlavo. Tutta la parte sinistra del suo corpo era paralizzata, ma oggi ha ripreso a muovere la mano sinistra. Ci è sembrato un piccolo miracolo. I prossimi cinque giorni saranno cruciali, ma lui è un gerriero, e non si arrenderà facilmente". "La nostra ultima seduta di lavoro si è tenuta non più tardi di due settimane fa, a West Palm Beach", ha riferito il tecnico che lo accompagna dal vivo e in studio, Joe Lopez, rimarcando come, nonostante le sue non ottimali condizioni di salute negli ultimi anni, Clemons ultimamente stesse discretamente bene: "Stava benissimo, rideva e scherzava in continuazione. Era il Clarence che tutti conosciamo ed amiamo da sempre...".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.