Ricky Martin e le sue canzoni spiegati dal suo autore

Ricky Martin e le sue canzoni spiegati dal suo autore
L’autore dei maggiori successi di Ricky Martin (ma dei suoi servigi hanno beneficiato anche Aerosmith, Bon Jovi, Cher, Michael Bolton e tanti altri) ha spiegato a “Rolling Stone” che “She bangs!” non è così allusiva come si pensa. La canzone “E’ una metafora dell’universo. Avete presente la teoria del Big Bang? L’universo è come una donna, esplode e fa muovere tutto: pianeti, galassie, tutto è in movimento”. Child, che ha firmato 47 brani capaci di andare nella top 40 americana (l’ultimo è “Who let the dogs out” dei Baha Men) dice che in ogni caso “Livin’ la vida loca” gli ha richiesto uno sforzo maggiore. “Io e Robi Rosa, il mio coautore, ci eravamo espressamente posti come obiettivo quello di scrivere la canzone da festa più irresistibile per la notte del nuovo millennio. Ogni scelta che abbiamo fatto aveva questo scopo. Ogni volta ci chiedevamo: questo tipo di tamburo è degno di suonare nella canzone da festa del millennio? No? Allora, non se ne parla. Quello che abbiamo ottenuto è uno di quei rari momenti in cui la canzone e il cantante sono la stessa cosa. Ricky, in questo periodo, rappresenta quel tipo di futuro inquieto ma ottimista che tutti vogliamo vivere”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.