Rock in Idrho: gli ultimi aggiornamenti da dietro le quinte

Rock in Idrho: gli ultimi aggiornamenti da dietro le quinte

Dopo mesi di lavoro per compilare il cartellone e definire tutti i dettagli, gli organizzatori stanno in queste ore compiendo gli ultimi sforzi perché entro il primo pomeriggio di mercoledì tutto sia pronto per l'apertura dei cancelli del Rock In Idrho, festival che porterà all'Arena Concerti della Fiera di Milano, a Rho, nomi di prima grandezza del rock internazionale come Foo Fighters, Iggy and the Stooges, Hives e molti altri. Sui primi dettagli relativi all'allestimento della struttura vi abbiamo già riferito: oggi, i promoter ci hanno comunicato gli ultimi sviluppi relativi ai movimenti che stanno già scaldando il backstage della manifestazione. Il palco e l'adiacente area tecnica sono stati estesi a 57 per 25 metri, per poter ospitare più agevolmente la strumentazione delle varie band presenti nel bill: nonostante lo spazio, decisamente, non manchi, pare che agli organizzatori non siano stati richiesti particolari espedienti scenografici come giochi pirotecnici o altro, preferendo i protagonisti attesi sul palco - da rock di razza quali sono - concentrare l'attenzione sui set e non sul "contorno". Diverse decine di chilometri di cavi diffonderanno il segnale per tutta l'area che verrà occupata da pubblico, 300 metri per 100, diffondendo un segnale che verrà sparato da un impianto da oltre 100 mila watt: nel parterre - sorvegliato da diverse centiania di addetti alla sicurezza, medici e paramedici - saranno presenti 18 stand tra ristorazione, sponsor, partner e altro. E per chi non abbia già provveduto usufruendo del servizio prevendita, i biglietti saranno disponibili anche il giorno stesso dell'evento, presso il botteghino della manifestazione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.