Dinosaur Jr, ristampato 'Bug': ma solo in musicassetta

Dinosaur Jr, ristampato 'Bug': ma solo in musicassetta

I Dinosaur Jr. stanno per ripubblicare "Bug", ultimo capitolo della prima fase di vita del gruppo (quella con Lou Barlow, poi a capo dei Sebadoh, in formazione) e album di culto uscito originariamente per l'etichetta indipendente SST nell'ottobre del 1988. Fin qui niente di strano: si tratta però di una "limited edition" riedita esclusivamente nell'ormai desueto formato musicassetta  e tirata in sole 250 copie numerate che per metà verranno vendute online attraverso il sito della band e per metà ai concerti. Uno dei quali, programmato per il 25 giugno allo storico 9:30 Club di Washington D.C., sarà interamente dedicato alla rivisitazione del disco, filmato (dai fans) e successivamente pubblicato sotto forma di dvd.

Riscoperto dai gruppi indie, il vecchio nastro analogico, morto "per cause naturali" (come ricorda il sito Digital Music News), non dovrebbe conoscere un revival pari a quello dei dischi in vinile: negli Stati Uniti (dati della RIAA, Recording Industry Association of America) il supporto, popolarissimo dall'introduzione sul mercato del Sony Walkman nel 1979 fino alla metà degli anni '90, ha cominciato a declinare a partire dal 1995, e dal 2006 è praticamente scomparso di circolazione.

Nati ad Amherst (Massachusetts) nel 1983, i Dinosaur Jr. hanno pubblicato il loro album più recente, "Farm", nel 2009. Il leader del gruppo, J Mascis (visto di recente in concerto anche in Italia), prosegue parallalemente una carriera solista e ha pubblicato nel marzo di quest'anno l'album acustico "Several shades of why", anticipato dal singolo "Not enough":

 

 



Contenuto non disponibile

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.