Dr. Dre trova l'accordo per 'The chronic', niente tribunale

Dr. Dre trova l'accordo per 'The chronic', niente tribunale

Dr. Dre eviterà di dover rimanere presso un'aula di tribunale per tutta la settimana: il giorno prima della prima seduta, il produttore e rapper ha raggiunto un accordo extragiudiziale e quindi non ci sarà alcun processo.

Il 46enne artista, vero nome Andre Romelle Young, prima di apparire alla corte federale di Los Angeles è riuscito a trovare una intesa che ha fatto decadere la denuncia per danni derivanti dalle vendite online del suo album "The chronic". Il dibattimento avrebbe dovuto stabilire se Dre, uomo fondamentale per le carriere artistiche di Snoop Dogg, Eminem e 50 Cent, avrebbe avuto il diritto di ottenere il 100% dei proventi dalle vendite del disco. Nello scorso aprile un giudice aveva stabilito che l'etichetta WIDEawake Death Row Records non aveva ricevuto il permesso di vendere le canzoni di Dre, sia online sia nuovamente assemblate sotto forma di nuovi CD. WIDEawake aveva acquistato varie opere dalla celebre Death Row Records -la label che pubblicò "The chronic" nel dicembre 1992- quando quest'ultima era stata dichiarata in bancarotta. Dre nel 2010 aveva denunciato WIDEawake per varie inadempienze contrattuali. Cifre e dettagli dell'accordo su questa vicenda piuttosto complicata, riferisce la ABC, non sono stati comunicati al tribunale.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.