BBC e ITV in guerra, tutti vogliono 'The voice' con Christina Aguilera

BBC e ITV in guerra, tutti vogliono 'The voice' con Christina Aguilera

In Gran Bretagna è scoppiata una guerra, fortunatamente a base esclusivamente di offerte, per accaparrarsi il nuovo reality televisivo statunitense "The voice". La trasmissione è iniziata lo scorso 26 aprile su NBC e subito si è avuto un riscontro molto positivo. La formula, creata dagli olandesi John de Mol e Roel van Velzen e basata su una trasmissione dei Paesi Bassi intitolata "The Voice of Holland", è condotta dal 37enne presentatore californiano Carson Daly e vede come giudici Christina Aguilera, Cee Lo Green, Adam Levine (Maroon 5) e Blake Shelton (artista country). Il vincitore riceverà 100.000 dollari e un contratto discografico con Universal Republic della Universal. Nel Regno Unito, nasato l'ottimo andamento, BBC e ITV stanno giocando al rialzo pur di accaparrarsi i diritti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.