Dalla Florida, anche i R.E.M. dicono la loro sulle elezioni americane

Dalla Florida, anche i R.E.M. dicono la loro sulle elezioni americane
Il mondo del rock è diviso (politicamente) in due. Dopo le esternazioni di Moby (vedi news) anche i R.E.M. sono entrati nel dibattito sull’incerta situazione politica americana dopo le elezioni presidenziali.
Stipe e soci, però, hanno usato toni decisamente più sfumati rispetto a Moby. Nel messaggio postato sul sito ufficiale www.remhq.com da Miami, dove attualmente la band si trova per ultimare le registrazioni del nuovo disco, Stipe ha dichiarato di “amare il chaos”, ammettendo che quello che sta succedendo in Florida, stato decisivo per i risultati, “ha un significato molto maggiore che decidere chi sarà il nostro presidente nei quattro anni futuri".
La band non ha fatto mistero di appoggiare Gore (pare che il manager Bertis Downs abbia passato il giorno delle elezioni a fare oltre 200 telefonate per spingere la gente a votare). Ma ha preferito affrontare la questione da un punto di vista più personale, senza polemizzare con i rivali che hanno sostenuto il candidato verde Ralph Nader. “In tempo di crisi istituzionale è stata un’esperienza interessante lavorare al disco. Vedremo cosa verrà fuori da entrambe le cose”, ha scritto il chitarrisa Peter Buck.
Dall'archivio di Rockol - Mike Mills e Michael Stipe raccontano "Automatic for the people"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.