NEWS   |   Pop/Rock / 11/11/2000

Smashing Pumpkins, una guida alla salvezza

Smashing Pumpkins, una guida alla salvezza
Stanno per abbandonare la scena musicale, ma non rinunciano a creare polemiche e sorprese. Billy Corgan, leader dei morenti Smashing Pumpkins, ha scritto un documento di quattro pagine definito come “una delle ultime dichiarazioni della band” che non mancherà di suscitare nuove constrastanti reazioni.
La lettera è stata diffusa all’indomani della data dublinese del gruppo. Lo stesso cantante la definisce come “il sesto capitolo di una serie di lettere destinate a parlare direttamente al vostro cuore di una questione molto importante –la vostra salvezza”
Nelle quattro pagine, corredate da disegni, Corgan si sbizzarrisce in proclami anti-materialisti: “ovunque ti giri”, scrive, “ci sono segni del mondo materiale. Se ne frega di te. Perché ti senti troppo grande troppo piccolo, troppo grasso troppo magro o troppo chiaro o non abbastanza oscuro?. Da dove arrivano queste idee?”.
Corgan ha promesso che presto arriverà anche un capitolo 7. Il documento completo si trova sul sito dell’organizzazione irlandese dei concerti della band, www.mcd.ie. Come precedentemente annunciato (vedi news), gli Smashing Pumpkins si scioglieranno dopo due concerti finali tra la fine di Novembre e l’inizio di Dicembre, che si terranno nella loro città Natale di Chicago.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi