Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 13/11/2000

Rete A vince il primo round: il TAR del Lazio sospende il diniego di concessione TV

Rete A vince il primo round: il TAR del Lazio sospende il diniego di concessione TV
Come da programma: per la seconda volta (era già accaduto nei confronti di Rete Mia), il TAR del Lazio ha messo un freno alle decisioni del Ministero delle Comunicazioni, che qualche settimana fa aveva negato all’emittente TV Rete A la concessione per continuare a trasmettere via etere (vedi news). La seconda sezione del tribunale amministrativo regionale, su istanza della rete TV, ha disposto la sospensione dell’ordinanza ritenendo fondate le obiezioni “che investono la competenza dell’organo che ha adottato il provvedimento impugnato” (Rete A sosteneva infatti che a firmare il documento dovesse essere la direzione generale del ministero e non il ministro Salvatore Cardinale in persona, vedi news). La pronuncia non investe il giudizio di merito sulla questione, che potrebbe essere ulteriormente ritardato dallo sciopero attualmente in corso nei tribunali amministrativi.
Nel frattempo, sono sempre più insistenti le voci che danno per imminente un passaggio di MTV, partner di Rete A, sulle frequenze di TMC2, passata sotto il controllo della holding Seat-Tin.it.