Max Pezzali, esce una nuova versione di 'Terraferma'

Max Pezzali, esce una nuova versione di 'Terraferma'

Premiato ai Wind Music Awards a Verona lo scorso 28 maggio per le vendite del sui ultimo album "Terraferma", e dopo l'uscita del suo nuovo singolo "Credi", Max Pezzali pubblica una nuova versione della sua ultima fatica in studio. Il 31 maggio sarà infatti disponibile "Terraferma" arricchita da diverse collaborazioni tra le quali quella con Arisa che con Max duetta nel brano "Mamma mia dammi cento lire" già presentata dai due al Festival di Sanremo per la serata celebrativa dei 150 anni dell'Unità d'Italia, una versione dal vivo di "Quello che comunemente noi chiamiamo amore" e "Un omino incredibile", brano dedicato al figlio del cantante e fino ad ora disponibile solo su iTunes.

Contenuto non disponibile


Il videoclip d "Credi" è stato realizzato, ideato e girato dai Manetti Bros. I protagonisti sono i due giovani attori Federico Russo (Mimmo de “I Cesaroni") e Beatrice Galati (“Un medico in famiglia ”) per una storia ambientata tra i banchi di scuola.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
2 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.