Il rapper londinese Dizzee Rascal non vuole sfondare negli USA

Sfondare negli USA: il sogno di tutti, a parte gli Oasis ai quali non è mai importato niente. Un grande pubblico e, cosa che conta probabilmente di più, l'accesso ad un mercato che non è più quello di una volta ma può dare eccellenti soddisfazioni. Alla band che fu di Liam e Noel Gallagher si unisce ora però una voce inaspettata, quella del rapper londinese Dizzee Rascal. Proprio nei giorni in cui si parla sempre di più del possibile assalto al mercato USA da parte di un altro rapper londinese scalpitante, Tinie Tempah, Dizzee (25 anni, nato nella zona del Bow) pare infischiarsene delle possibilità che offrono gli Stati Uniti.

"Sono appena tornato da una vacanza in America", ha detto il cantante il cui vero nome è Dylan Kwabena Mills. "Mi sono rilassato ed è stato molto bello. In questo momento non ho progetti, lì non ho nessuna urgenza. Non essere riconosciuto in America è un lusso, ci penserò sopra due volte prima di provare a sfondare. Ce l'ho fatta sia in Gran Bretagna sia in Australia, sono contento di come le cose stanno adesso. Vedremo". Rascal, il cui ultimo album "Tongue n' cheek" è del settembre 2009 ed è arrivato fino al numero 3 delle classifiche della Gran Bretagna, ha anche rivelato che sta per lanciare una nuova artista che ha messo sotto contratto per la sua etichetta. "Ho la mia label e ho preso una artista che si chiama Pepper. Tra un po' lanceremo sia il singolo sia l'album, quindi sono piuttosto preso", ha detto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.