Sting firma un contratto plurimiliardario con la EMI Music Publishing e - forse - riforma i Police

Sting firma un contratto plurimiliardario con la EMI Music Publishing e - forse - riforma i Police
Ammonta a oltre cinquantacinque miliardi di lire la somma che la EMI Music Publishing corrisponderà a Sting per lo sfruttamento a livello mondiale del suo intero catalogo pregresso (compreso il materiale composto all'epoca dei Police) e delle opere future: la durata del contratto è prevista in quindici anni. E' una fase decisamente elettrizzante per l'artista, tornato in questi giorni in vetta alla classifica americana suo malgrado (il merito è di Puff Daddy & Faith Evans che imperversano con il singolo "I'll Be Missing You", basato sulla musica di "Every Breath You Take" dei Police) e al centro di voci sempre più insistenti sulla probabile reunion con i vecchi colleghi Andy Summers e Stewart Copeland - è stato proprio quest'ultimo a lasciare intendere che, dopo 13 anni, i tre potrebbero tornare insieme.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.