La 'hit factory' di Britney Spears e Backstreet Boys si fa in tre

Il team di autori e produttori della Cheiron, implacabile fabbrica di successi svedese che ha contribuito al lancio di Britney Spears, Backstreet Boys e ‘N Sync, rompe le righe e si divide in tre società diverse: alla scadenza del contratto triennale di joint venture produttiva e editoriale con il gruppo Zomba che segnerà a fine anno la chiusura del fortunato marchio (vedi news), il produttore più in vista del gruppo, Max Martin, aprirà a Stoccolma un’altra società di nome Maratone in coppia con Tom Talomaa, che della Cheiron era responsabile del settore business affairs e che conserverà un ruolo di consulente per tutti gli ex componenti del dorato team.
Contemporaneamente, David Kreuger e Per Magnusson daranno vita a un’altra struttura battezzata A Side, mentre Kristian Lundin e Jakob Schulze apriranno a loro volta una società di produzione negli ex studi di registrazione Cheiron situati nella città di Kungsholmen. Tutte e tre le società, informa il notiziario Billboard Bulletin, saranno controllate al 50 % dai rispettivi soci.
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.