Nicole Scherzinger (ex Pussycat Dolls) al posto di Cheryl Cole ad 'X Factor' USA

In attesa di un comunicato ufficiale da parte del network Fox, che potrebbe arrivare in giornata come potrebbe non arrivare mai, varie fonti confermano quanto era nell'aria, e cioé che Cheryl Cole è stata estromessa dalla prima edizione USA di "X Factor" per far posto a Nicole Scherzinger. In sostanza sembrano confermate -ne riferisce anche il "Guardian"- le voci, e cioé che, dopo aver registrato del materiale, i dirigenti del canale televisivo si sarebbero resi conto che l'accento regionale britannico della Cole sarebbe stato difficile da comprendere per parecchi statunitensi. All'aria dunque il contratto di Cheryl, che si dice ammontasse a circa 1 milione di euro, e forte delusone da parte dell'interessata che sarebbe già tornata in Gran Bretagna. Qui emissari della versione locale di "X Factor" sarebbero cercando di convincerla a tornare tra i giudici del reality, quello s'intende per i sudditi di Sua Maestà, ma la cantante -almeno per il momento- non ne vuole sapere dopo essere stata scottata. L'ex moglie del calciatore Ashley Cole della Nazionale inglese tuttavia non ha ancora commentato la vicenda sulla quale permangono alcuni dubbi: la cantante era stata ampiamente testata da Fox, il contratto era stato siglato, e dunque c'è chi si chiede se sia mai possibile un licenziamento dopo tanto tempo. Sinitta, la cantante anni Ottanta che è spesso stata ospite all'"X Factor" britannico, ha detto: "So solo che Cheryl e Simon Cowell sono in ottimi rapporti, credo che qualcosa stia bollendo in pentola per cercare di risolvere la questione".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.