Bruxelles, sul metrò tutto l'album di Lady Gaga

Bruxelles, sul metrò tutto l'album di Lady Gaga

La società che gestisce la metropolitana di Bruxelles ha fatto ascoltare l'intero album di Lady Gaga, quel "Born this way" appena uscito, in tutte le stazioni per festeggiare la pubblicazione del disco. Anne Van Hamme, portavoce dell'azienda, ritiene che la musica di Gaga abbia un effetto positivo sui viaggiatori che si recano al lavoro e ha aggiunto: "Abbiamo notato che la gente reagisce con entusiasmo alla musica che abbiamo sul metrò di Bruxelles, quindi siamo molto aperti ad iniziative come questa". La trovata pare che in realtà sia stata accolta sia con apprezzamenti sia con critiche. L'agenzia ITN ha raccolto due pareri. L'impiegata Brunella Manes ha detto: "A me Lady Gaga non piace, è volgare e troppo eccentrica per i miei gusti". Un'altra lavoratrice, Audrey Delcourt, ha invece affermato: "Da queste parti Gaga non si sente un granché, per me crea una grande atmosfera. Avrebbero anche potuto alzare un po' il volume, sarebbe stato ancor meglio". Intanto Amazon USA ha riferito di qualche problema di traffico online per il download di "Born this way". Il popolare sito è stato preso d'assalto perché il giorno della pubblicazione dell'album ha offerto il disco a soli 99 centesimi di dollaro. La portavoce Sally Fouts ha parlato di "ritardi". E tutto ciò mentre si dice che "Born this way" potrebbe arrivare a quota 1 milione di copie nella prima settimana nelle chart a stelle e strisce.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.