Concerti, a Cagliari KME 2011 con Mick Harvey, Hugo Race e Lydia Lunch

Concerti, a Cagliari KME 2011 con Mick Harvey, Hugo Race e Lydia Lunch
Si terrà dal 9 all’11 giugno, presso il Quartiere Castello di Cagliari, la quinta edizione del festival KME (Karel Music Expo). Il programma prevede tre giorni caratterizzati da ospiti italiani ed internazionali: tra questi ultimi spiccano quelli di Lydia Lunch (il 9 giugno), uno dei simboli della scena no wave newyorkese, nonché poetessa, attrice e icona dell'underground americano (per l’occasione accompagnata sul palco da Beatrice Antolini), Hugo Race (venerdì 10), vecchia conoscenza di Nick Cave, con cui ha preso parte al percorso musicale di Birthday Party e Bad Seeds, anche lui australiano come Mick Harvey (sabato 11), amico e compagno di avventure musicali dello stesso Cave fin dai tempi dei Birthday Party, poi con i Bad Seeds (che ha lasciato nel 2009) che presenterà al KME il suo ultimo album solista “Sketches from the book of the dead”. Il programma prevede inoltre, distribuiti nelle tre serate, nomi di spicco della scena italiana come Amor Fou, Tre Allegri Ragazzi Morti e Roberto Angelini. La rassegna si articolerà su 2 palchi situati nel borgo medievale, centro storico della città. Il primo al teatro Civico - capienza 500 – e l’altro presso il bastione dell'Università di Cagliari, (capienza 450), per un totale di 900 posti disponibili.

Tutti i concerti inizieranno alle 21 per terminare entro le 24. I biglietti avranno un costo di 15 euro per la singola giornata, mentre al prezzo di 30 euro sarà possibile sottoscrivere un abbonamento per le tre serate. Per ulteriori informazioni e per il programma completo è possibile consultare il sito www.voxday.com

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
28 mag
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.