Mina: Almodovar smentisce il progetto di un film su di lei

Mina: Almodovar smentisce il progetto di un film su di lei

Pedro Almodovar, il regista spagnolo, intervistato a Cannes dall'ANSA ha definitivamente smentito le voci che si rincorrono da mesi sul ventilato progetto di un film su Mina. "Mina è una cantante che amo, ma non ho intenzione di fare un film su di lei. Non so chi possa mettere in giro queste voci, che sono false", ha dichiarato il regista.

La passione di Almodovar per MIna è nota da tempo, e dimostrata anche dalla presenza di canzoni della cantante di Cremona nella colonna sonora di alcuni film del regista, ed è rimasta famosa la versione (in playback) di "Un anno d'amore" di Miguel Bosé en travesti nel film "Tacchi lontani".

Si era anche parlato, nel 2007, della possibilità di un duetto vocale fra Mina e Almodovar sulla celebre "Parole, parole"; poi nell'album "Todavia" la voce maschile chiamata a recitare il testo - che era stato nella versione originale del brano (1971) affidato a Alberto Lupo - era stato chiamato Javier Zanetti, il calciatore capitano dell'Inter.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.