Jello Biafra e Kirk Hammett: manifestazione a San Francisco a difesa degli artisti

Jello Biafra e Kirk Hammett: manifestazione a San Francisco a difesa degli artisti
Il chitarrista dei Metallica Kirk Hammett e l’ex-Dead Kennedys Jello Biafra sono tra gli artisti di San Francisco che parteciperanno a una manifestazione, in programma il prossimo 5 novembre, per protestare contro il clima sempre più inospitale della città verso gli artisti. Hammett dovrebbe tenere un discorso mentre Biafra dovrebbe esibirsi con l’ex-frontman degli American Music Club Mark Eitzel, il percussionista jazz John Santos, il gruppo gospel Blind Boys of Alabama e gli Zen Guerilla. “Negli ultimi tempi, hanno chiuso 12 studi di danza, 20 locali notturni, cinque sale prova per musicisti. E’ una situazione davvero preoccupante,” ha dichiarato Ian Brennan, il promoter del concerto. L’evento sarà gratuito e sarà trasmesso dalla radio di Berkley, la KPFA-FM radio.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.